Lettori fissi

lunedì 25 febbraio 2013

il CRAZY QUILT


E' da qualche tempo che mi affascina la tecnica del CRAZY QUILT, vedo lavori molto raffinati  ed originali; fin'ora non  ho ancora provato a farne uno, ma è nei miei programmi.

Con questa tecnica vengono utilizzati piccoli pezzi di stoffa (cotone, velluti, seta, broccati ...) dalla forma irregolare e uniti tra di loro senza una sequenza precisa.
Il margine d’unione tra un pezzetto e l’altro viene decorato con ricami a mano libera, ricami con nastri (silk ribbon) e arricchiti con  passamaneria, pizzi, perline,.....

guardate quante belle cose si possono fare




immagini da Pinterest


e qualche schema di ricamo da eseguire sul margine di unione tra i vari pezzi di stoffa

immagini da Pinterest

non rimane che provarci


17 commenti:

  1. e' vero e' bello, fantasioso e si recupera tutto!!!

    RispondiElimina
  2. bella idea...chissà se qualche tappezzeria mi potrebbe regalare scarti di tessuti...devo provare...A presto!!!!!

    RispondiElimina
  3. Hai veramente ragione sono molto molto belli!!
    Allora che facciamo ci proviamo?
    Grazie per questa idea!!;D
    Un bacione cara a presto!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
  4. Bisogna avere molta fantasia e manualità per assemblare tanti materiali direi che è da provare...il risultato è carino.
    Un abbraccio,
    Letizia.

    RispondiElimina
  5. Ottimo suggerimento su come recuperare gli avanzi degli avanzi ^_^

    RispondiElimina
  6. Sei bravissima. Non credo sia così semplice come dici tu e per questo mi piacciono ancora di più e tu sei davvero in gamba. Complimenti

    RispondiElimina
  7. diavoletto tentatrice...è da un pò che ci stavo pensando.....qua bisogna che ci buttiamo....glo

    RispondiElimina
  8. Molto belli e raffinati questi lavori, con il tuo buon gusto e la fantasia ti riusciranno sicuramente!

    RispondiElimina
  9. Ciao! Partecipo anche io alla festa di primavera di Silvia, e sono venuta a "sbirciare" gli altri blog!! Complimenti, il tuo è veramente bello! Anche io sono molto affascinata da questa tecnica, e non ho mai provato... ti seguo, così imparo qualcosa! A presto!

    RispondiElimina
  10. Ciao, Cristina! eccomi!

    A me piace ricamare ma anche cucire (e mi dispiace non aver imparato a cucire un pò piu' di un orlo :)
    Per fortuna ci sono tante altre idee da cucire, come questa che proponi te!
    Per ora non ho tempo, ma un giorno spero di cucire anche.

    Complimenti a te che sei piena di idee! A presto!

    RispondiElimina
  11. ciao! vengo da Monnalisa...e dalla festa di primavera :)))
    mi piacciono le tue creazioni...ma...scusa la domanda..cos'è la pasta di mais???
    ti seguo!:p
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIE
      pasta di mais o pasta di ceramica, che è la pasta di mais con aggiunta di polvere di ceramica

      leggi questo post

      http://lecreazionidicris.blogspot.it/2011/02/rose-in-pasta-di-ceramica-dimostrazione.html

      troverai qualche spiegazione

      Elimina
  12. Bella questa tecnica!!!! mi piace!

    RispondiElimina
  13. e' una tecnica molto faticosa, ma di incredibile gusto e divertente!

    RispondiElimina
  14. http://shabbyloggettoripensato.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. http://shabbyloggettoripensato.blogspot.it/

    RispondiElimina

i commenti anonimi non verranno visualizzati

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails

Visualizzazioni totali